GLENDRONACH

Apertura Distilleria Capacità Malting Floor Tipo di Washbacks Numero di washbacks Numero di Spirit stills Numero di Wash stills
1826 1.4 Milioni di litri Chiusa nel 1996 Larice 9 2 2
GlenDronach è una delle più vecchie distillerie della Scozia, situata nella Valley of Forgue nelle colline delle Highland orientale.

La GlenDronach Distillery è stata una delle prime distillerie con licenza e ha una storia di proprietari intraprendenti, partendo dai fondatori James Allardice e Walter Scott.

Dal 1826, GlenDronach Distillery matura un single malt in botti di qualità superiore: le finissime botti di sherry spagnole Pedro Ximenez e Oloroso sono usate per la maturazione del whisky GlenDronach, portando avanti le tradizioni del fondatore della distilleria, James Allerdice.
Una tradizione di quasi 200 anni per la GlenDronach Distillery che continua a lavorare nell'arte della maturazione nelle botti di sherry.

Essendo maturate nelle botti di sherry, i whisky della GlenDronach sono noti per essere di un colore intenso e profili ricchi: dolce e fruttato per un whisky maturato all'interno di una botte di Pedro Ximenez o secco e noccioloso se si parla della botte di Oloroso.

La GlenDronach è stata a lungo associata con i blend Teachers e Ballantine; quando Pernod Ricard acquistò la distilleria nel 2005, il GlenDronach fu usato per i blend Chivas Regal.

Nel 2008, GlenDronach ritorna alle sue origini ritornando indipendente quando la distilleria fu comprata dalla BenRiach Distillery Company Ltd.
  • 1771: fu costruita la Glen House
  • 1826: GlenDronach Distillery fu fondata da un consorzio con James Allardes come uno dei proprietari
  • 1830: GlenDronach Distillery fu comprata da Walter Scott (della Taeninich)
  • 1837: Alcune parti della distilleria furono distrutte da un incendio
  • 1887: Walter Scott muore e la GlenDronach Distillery fu rilevata da un consorzio di Leith
  • 1920: Charles Grant compra la GlenDronach per 9.000 sterline
  • 1960: la GlenDronach Distillery viene ricomprata da William Teacher & Sons
  • 1966: il numero delle distillatrici aumenta a 4
  • 1996: GlenDronach Distillary è messa in naftalina
  • 2002: La produzione riprende a maggio e la GlenDronach è tornata in funzione
  • 2005: Chivas Brothers (Pernod Ricard) diventano i nuovi proprietari della GlenDronach dopo aver acquistato la Allied Distillers
  • 2008: BenRiach Distillery Company Ltd., compra la GlenDronach
  • 2015: Brown-Forman compra la GlenDronach Distillery
La GlenDronach Distillery è dotata di una mash tun di ghisa con rastrelli da 3.7 tonnelate, 9 washbacks in larice con un tempo di fermentazione di 60/90 ore e due paia di distillatrici.
La capacità stimata della GlenDronach Distillery è di 1.4 milioni di litri.

La GlenDronach Distillery ha fatto anche dei piccoli volumi di spiriti torbati.

I prodotti principali della GlenDronach sono:
  • The Hielan 8yo
  • Original 12yo
  • Allardice 18yo
  • Parliament 21yo
  • Grandeur 25yo
  • Revival 15yo
  • Peated GlenDronach
  • Sauternes finish 12yo
  • GlenDronach Octaves 20yo
  • Octave Classic

Image source: GlenDronach Official Website